BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MELANIA REA/ L'autopsia: le ipotesi del medico legale

Foto AnsaFoto Ansa

C'è poi il dna di donna trovato sotto l'unghia dell'anulare di Melania Rea: l'anello che si trovava sul dito è stato trovato per terra poco distante, come se qualcuno glielo avesse sfilato. Poteva esserci una donna (una amante?) col Parolisi mentre questi uccideva la moglie. Infine ci sono i colpo  di coltello post mortem: dopo che era già morta un'altra mano diversa dalla prima ha inflitto sul corpo altri colpi. Si pensa addirittura due giorni dopo averla uccisa.

© Riproduzione Riservata.