BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERO BENZINAI/ Faib e Fegica sospendono l’agitazione del 26 e del 27 luglio

Pubblicazione:giovedì 21 luglio 2011

Foto Ansa Foto Ansa

SOSPESO LO SCIOPERO DEI BENZINAI - Lo sciopero dei benzinai previsto per la prossima settimana è stato sospeso. Lo ha annunciato il Coordinamento Nazionale Unitario di Faib e Fegica, pur continuando a esprimere la propria dura critica nei confronti delle misure adottate nella manovra finanziaria dal governo e che contribuirebbero a rafforzare il potere dei petrolieri a scapito dei commercianti. I sindacati spiegano che hanno optato per la sospensione in seguito «all’invito pressante» pervenuto dalla Commissione di garanzia per lo sciopero nei pubblici servizi e per lanciare un segnale distensivo che riconosca a contribuisca a rafforzare il «tentativo di conciliazione della vertenza con il Governo annunciato nelle scorse ore dalla Commissione stessa». I gestori hanno sottolineato come il loro gesto rappresenti un atto di profonda responsabilità nei confronti degli automobilisti. Responsabilità, al momento, corrisposta da una «gravissima iniziativa nei confronti delle piccole imprese di gestione e delle centinaia di migliaia di cittadini che hanno sottoscritto il progetto di legge “Libera la benzina!”, promosso insieme alle associazioni dei consumatori, a Cisl e a Confesercenti».  Nonostante la sospensione dello sciopero, i benzinai non si danno per vinti e fanno sapere che continueranno ad adoperarsi perché giunga in Parlamento una «riforma legislativa del settore che apra il mercato alla concorrenza e spezzi i rigidi controlli sui prezzi che finora hanno determinato distorsioni sui meccanismi competitivi e maggiori oneri per i consumatori».  


  PAG. SUCC. >