BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NO TAV/ Video: guerriglia in Val di Susa, poliziotti feriti negli scontri

Notte di violenze e attacchi ai cantieri dell'alta velocità in val di Susa. I manifestanti hanno cercato di sfondare la recinzione dei cantieri. Feriti sei poliziotti

Foto Ansa Foto Ansa

NO TAV VIDEO GUERRIGLIA - Sarebbero sei i membri delle forze dell'ordine rimasti contusi e feriti negli incidenti scoppiati questa notte in Val di Susa, in prossimità del cantiere della Tav. Diostranti no tav, circa duecento persone, hanno infatti scatenato un attacco al cantiere della linea alta velocità, alla Maddalena di Chiomonte. Nel dettaglio: sono rimasti feriti un dirigente e tre agenti di polizia, un maresciallo dei carabinieri e un agente della Guardia di finanza, quest'ultimo colpito da una bomba carta a un piede. I manifestanti erano appartenenti ai centri sociali, no global, black bloc armati di petardi, bulloni, bombe carta, fumogeni. La polizia ha cercato di disperderli usando idranti e lacrimogeni. Durante i violenti scontri è stata chiusa l'autostrada A 32 Torino-Bardonecchia, riaperta al traffico verso le tre di mattina. Nell'area del cantiere presso il viadotto Clarea, che passa sull'autostrada A32, i manifestanti hanno cercato di sfornare i cancelli del cantiere con un arpione, ma sono stati respinti.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE UN VIDEO DEGLI INCIDENTI IN VAL DI SUSA DI QUESTA NOTTE