BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BOLLETTINO TRAFFICO 30 LUGLIO/ Bollino rosso sulle autostrade, l'esodo di 11 milioni di italiani

La situazione aggiornata del traffico sulel autostrade italaine, sabato 30 luglio. Code a tratti ma generalmente situazione regolare priva di picchi e senza intoppi

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Come ogni anno, scatta il bollino nero dell'esodo vacanzieri nell'ultimo weekend di luglio. Si calcola che in tutto si metteranno sulle strade circa 11 milioni di italiani. Per tutto il weekend, dalle 7 di mattina alla mezzanotte, stop ai mezzi pesanti per favorire la circolazione delle vetture.  La situazione dunque a inizio pomeriggio di sabato 30 luglio. Buone notizie: gli italiani sembra abbiano imparato il concetto di partenza intelligente. Invece cioè di scagliarsi immediatamente sulle autostrade alla chiusura di fabbri e uffici come succedeva in passato, preferiscono prendersela un po' comoda e partire in orari diversi e scaglionati. La situazione del traffico appare dunque migliore del previsto. Il Centro di coordinamento nazionale per fronteggiare le situazioni di crisi in materia di viabilità, fa infatti sapere che fino a questo momento non si sono verificati particolari disagi nel traffico di tutta la rete autostradale del nostro Paese. In molti si sono messi in viaggio già dalla notte di ieri, al momento è scattato il bollino rosso. Ecco la situazione aggiornata del traffico alle ore 15: code a tratti sulla A14 Bologna-Taranto in direzione nord tra Faenza e Imola e tra Forlì e Rimini sud. Code a tratti anche sulla A8 Milano-Varese tra Lainate e il bivio A8/A9 in direzione nord. Sulla Torino-Trieste, A4, in direzione est code a tratti tra Cessalto e San Giorgio e coda di un paio di chilometri alla Barriera di Lisert in uscita dall’Italia. Sulla A1 Milano-Napoli in direzione nord ci sono code a tratti tra Firenze Nord e Roncobilaccio e tra Reggello e Scandicci e all’altezza del bivio con l’A/22.