BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ 4 luglio 2011: sant’Elisabetta del Portogallo

Pubblicazione:lunedì 4 luglio 2011

Tutti i Santi Tutti i Santi

Santo del giorno 4 luglio 2011: sant’Elisabetta del Portogallo - Si festeggia oggi sant’Elisabetta del Portogallo, che nacque a Saragozza, nella Spagna aragonese, nel 1271. Era figlia di Pietro III, re di questo paese. Quand’era ancora giovanissima, a 12 anni, la diedero in sposa a Dionigi, re di Portogallo. Sant’Elisabetta sopportò la vita turpe e dissoluta che questi conduceva e dentro questo rapporto difficile, fatto di continui tradimenti, sant’ Elisabetta seppe dare la testimonianza cristiana che la portò alla santità.
La santa svolse un’importantissima opera di pacificazione fra i re di Portogallo, Castiglia ed Aragona. Alla morte del marito donò tutti i suoi beni ai poveri e intraprese il pellegrinaggio fino a Compostela. Arrivata al santuario depositò la sua corona e decise di entrare fra le Terziarie francescane a Coimbra, dove ancor oggi riposa il suo corpo incorrotto. Fu canonizzata da Urbano VIII nel 1625.
Nella liturgia del giorno troviamo una lettura tratta da un discorso attribuito a san Pietro Crisologo, vescovo, che individua il significato della pace e le sue radici più profonde. La pace tra gli uomini è possibile solo se si riconosce il suo fondamento nel Signore, che «è sempre nella pace».

CLICCA > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU SANT'ELISABETTA DEL PORTOGALLO DI OGGI 4 LUGLIO 2011




  PAG. SUCC. >