BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BRUNO CONTI/ Incidente a Trigoria, l'ex giocatore soccorre un bimbo e due donne

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

BRUNO CONTI INCIDENTE TRIGORIA - L'ex campione della Roma Bruno Conti protagonista di un atto eroico. Mentre si recava a Trigoria, il centro di allenamento della Roma, si è accorto che una vettura era stata vittima di un incidente. Nei pressi della loro macchina si trovavano due signore anziane e un bambino. Conti ha prestato immediato soccorso alle persone e ha chiamato una ambulanza. Non solo. Accortosi che il bambino perdeva sangue ha chiamato i medici sportivi della Roma che sono accorsi sul posto e hanno prestato i primi aiuto. Fortunatamente non si trattava di ferite gravi, ma significativo è stato l'apporto dell'ex calciatore che si è prodigato nel tranquillizzare il bimbo. A chi adesso lo descrive come un eroe, Conti si schernisce dicendo di non aver fatto nulla di straordinario. "Ho visto l'incidente e mi sono subito fermato. Erano due persone anziane, disorientate per la paura, e un bambino che era ferito. E' stato naturale fermarmi e chiamare immediatamente i soccorsi". Bruno Conti è uno dei grandi protagonisti del calcio italiano. Campione del mondo a Spagna 1982, ha vinto uno scudetto con la Roma nel 1983 partecipando poi alla sfortunata finale di Coppa dei Campioni persa nel 1984 contro il Liverpool. Ha smesso di giocare nel 1991, ed è diventato subito allenatore delle giovanili della squadra giallorossa.




  PAG. SUCC. >