BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LONDRA/ Blond: sono due i veri nemici che stanno devastando l'Inghilterra

Gli effetti dei disordini a CamdenGli effetti dei disordini a Camden

Penso che questo sia uno dei motivi: le Chiese hanno bisogno di assumere un ruolo pubblico molto più forte. Mi sto impegnando perché ciò accada, la gente è d'accordo, ma questi sviluppi richiedono tempo. Tuttavia, sono certo che accadrà.

 

In che modo la Big society può rispondere a problemi come la crisi economica, il multiculturalismo e l’immigrazione?

 

La Big Society è il "format" per affrontare tutto ciò. Per l'integrazione abbiamo bisogno di un nuovo forte senso dell’identità e dei valori britannici. In economia, abbiamo bisogno di uno sviluppo ancora più a misura delle comunità locali e di imparare di nuovo da quello che gli italiani hanno fatto in Lombardia. Abbiamo bisogno di creare una rete completamente nuova di piccole e medie imprese e penso che possiamo iniziare ad affrontare quello che non ha funzionato.

 

C'è una parte della società inglese che ha risposto in modo positivo anche durante i disordini?

 

Sì, basta guardare al numero di persone che sono uscite per pulire i loro quartieri, centinaia di migliaia di persone in una risposta di massa della Big Society. È stato meraviglioso … Stiamo iniziando a vedere il risveglio dello spirito comunitario perché la comunità è stato tenuta in ostaggio da un piccolissimo gruppo di violenti. Ora le comunità si renderanno conto che l'individualismo non basta e che le persone singole non possono difendere nessuno.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
11/08/2011 - Dategli un'occupazione. (claudia mazzola)

Bellissima questa intervista, grazie. Mi sono accorta sulla mia pelle che anche io desidero sempre quello che non ho e la mia amica Rosa, povera invece condivide con me quello che ha e non va in giro a spaccare tutto. Quei giovani in Inghilterra probabilmente desiderano un lavoro, è la cosa più importante del mondo.