BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITINERARI/ A Sarno, tra le bellezze del borgo antico e le sorprese a tavola

Pubblicazione:

Uno dei piatti da gustare a Sarno  Uno dei piatti da gustare a Sarno

Mentre siamo in vacanza, in mezza Italia c'è una mobilitazione straordinaria: la raccolta dei pomodori. Se passate da Sarno, ad esempio, vedrete un via vai di camion con pomodori appena raccolti, che arrivano dalla Puglia, dalla Campania per confezionare, nel corso di una quarantina di giorni, le passate di pomodoro che sublimeranno i nostri migliori piatti. A giugno sono stato a visitare Graziella, un'azienda che lavora il pomodoro e in quell'occasione mi sono accorto della bellezza di un paese come Sarno, purtroppo salito alla ribalta delle cronache per una disgrazia atmosferica, di alcuni anni fa. E non pensavo, memore di quelle cronache, che questo fosse un paese antico, da visitare, con suo bel centro storico raccolto. Anche la tavola m'ha riservato sorprese.
La Taverna del Sarino, ad esempio, è un locale minimalista, è in cucina c'è un cuoco davvero bravo, sconosciuto alle guide, ma meritevole di attenzione. Lui si chiama Raffaele Buonaiuto ed è coadiuvato in cucina da Michele De Blasio. Nel loro locale fanno anche la pizza, ma è sui piatti di pesce che i due esprimono il meglio. Per noi l'astice arrosto con millefoglie di patate, provola e sale blu di Persia, uno strepitoso baccalà mantecato con patate, latte crudo di bufala e succo di peperone dolce (un piatto grandioso che vale il viaggio, cucinato in un paese che ha un'antica tradizione di lavorazione del baccalà). Di primo ecco la calamarata in conserva con vongole e gamberi di fiume (altro must di Sarno) e il trancio di spigola con pomodoro pelato a mano, olive nere, limone cotto nella crota e abbinato a un'insalata di cicorino. Grandiosa anche la chiusura sui dolci: sfogliatella riccia aperta con mela Annurca, cannella e gelato alla vaniglia e bavarese col pomodoro Graziella. Anche la piccola pasticceria è da sogno. Veniteci e ci ringrazierete!

SARNO (SA)
La Taverna del Sarino
via Roma, 14
tel./fax 0815136196
ristorante
www.latavernadelsarino.itinfo@latavernadelsarino.it
Riposo settimanale: lunedì (eccetto prenotazione)
Ferie: luglio
Prezzo menu: euro 30
Voto: radioso



© Riproduzione Riservata.