BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BURQA FUORILEGGE/ Abbruzzese: dietro quei simboli identitari il disprezzo per l'Occidente

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Burqa fuorilegge, a settembre alla Camera  Burqa fuorilegge, a settembre alla Camera


«Direi di no. La Francia però ha una risorsa in più rispetto a noi: un'identità nazionale fortissima. La Repubblica Francese, infatti, è una specie di culto che permette di limitare il multiculturalismo. In Francia nessuna cultura altra può permettersi di imporre dei paletti e di posizionarsi al di fuori del perimetro della Repubblica. Per quanto riguarda noi, invece, siamo all'ennesimo appuntamento utile per capire chi siamo». Cosa intende dire? «Il "tremendo dramma" dell'immigrazione ha in sé un aspetto positivo. Può costringerci a uscire dall'antro in cui ci siamo rifugiati e a riscoprire la nostra identità e a ricostruirla. Sto parlando di una cultura, costituita di cattolicesimo e da tutte le altre culture che hanno fatto l'Italia. Se non faremo questo, lasceremo  inevitabilmente la possibilità ad altri di monopolizzarci, con conseguenze difficilmente prevedibili».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.