BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEETING/ 2. Scholz: il Governo è lento, mancano le riforme

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Meeting di Rimini (Foto Imagoeconomica)  Il Meeting di Rimini (Foto Imagoeconomica)

Sì, ci sarà un grande incontro con il filosofo Costantino Esposito che ci aiuterà a ragionare antropologicamente sull’idea di certezza. Occorre un risveglio della soggettività di tutti: parti sociali, categorie economiche, società civile. Il meeting i problemi ama affrontarli e alcuni segnali di risveglio li vedo.

Quali?

Nel mondo associativo l’unione di Rete Impresa Italia, i sindacati che tornano a dialogare e firmare accordi, la nuova alleanza delle Cooperative, il forum delle associazioni cattoliche. La politica da sola non ce la fa....

Allora siete delusi da questo governo. Per anni avete coltivato un certo collateralismo…

In realtà ragioniamo da sempre con tutte le parti politiche, entrando nel merito delle questioni. Sicuramente le riforme di questo governo stanno tardando, bisognava farle prima. Adesso sono davvero indispensabili.

Quali riforme chiedete?

Una riforma fiscale seria che dia ossigeno a famiglie e imprese e abbia una forte connotazione anti evasione e poi l’approdo a una vera welfare society, sennò l’impoverimento della società sarà inevitabile. In passato lo Stato, per creare consensi facili, si è sovraccaricato di attese e richieste, generando un immenso debito pubblico. 

Il «vostro» Roberto Formigoni dice che con questa manovra correttiva il federalismo fiscale è morto in culla. Concorda?


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >