BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA & MEETING/ Ecco il saluto di Benedetto XVI al popolo di Rimini

Benedetto XVI (Foto Imagoeconomica) Benedetto XVI (Foto Imagoeconomica)

In questa prospettiva, prosegue il religioso francese, “poco importa in seguito dove ci si trovi. Il cielo è in verità là dove è il Cristo. Così il cuore che ama non desidera altra gioia se non quella di vivere sempre presso l’amato”. L’esistenza, dunque, non è un procedere cieco, ma è un andare incontro a colui che ama. Sappiamo quindi dove stiamo andando, verso chi siamo diretti e questo orienta tutta l’esistenza.

Eccellenza, auguro che questi brevi pensieri possano essere di aiuto per coloro che prendono parte al Meeting. Sua Santità Benedetto XVI desidera assicurare a tutti, con affetto, il Suo ricordo nella preghiera e, auspicando che la riflessione di questi giorni rafforzi la certezza che solo Cristo illumina pienamente la nostra esistenza umana, di cuore invia a Lei, ai responsabili e agli organizzatori della manifestazione, come pure a tutti i presenti, una particolare Benedizione Apostolica.

Unisco anch’io un cordiale saluto e mi valgo della circostanza per confermarmi con sensi di distinto ossequio

 

Dell’ Eccellenza Vostra Reverendissima

Dev.mo nel Signore

 

Tarcisio Card. Bertone

Segretario di Stato di Sua Santità

© Riproduzione Riservata.