BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MEETING 2011/ Il rischio educativo, la traduzione in lingua araba

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Ha concluso Pisoni: “L’incontro con la bellezza fatta carne, Cristo Gesù ci ha reso e ci rende uomini che godono di un immensa certezza. Nel mondo odierno chi ha certezze viene considerato intollerante, ma la vera certezza è il grembo di una curiosità inesausta del reale, in quanto la nostra dimora è l’infinito, non l’angusto spazio del nascondiglio. La vocazione della ragione è essere sprigionata, così che la vita possa diventare una immensa certezza”.

© Riproduzione Riservata.