BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MEETING 2011/ Nomos e profezia: cristiani, ebrei e musulmani

Joseph H.H. Weiler Joseph H.H. Weiler

“Nell’Alleanza c’è una legge morale e una legge rituale”: questa dà la possibilità di sentire che Dio è presente in tutta la vita del fedele (quando mangia, quando si veste, quando lavora…). Dio chiede nella Legge di non aggiungere nulla e di non togliere nulla. Questa fedeltà è chiesta soltanto a un piccolo popolo perché sia testimonianza di fronte al mondo, allo stesso modo con cui, suggerisce Weiler, i Memores (la forma di dedizione totale a Cristo ma in una vita laicale sorta nel movimento di Cl, ndr) sono testimonianza nel popolo cristiano, ma non tutti i cristiani devono farsi Memores.

© Riproduzione Riservata.