BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISTORANTI/ Tra suor Gloria Riva e Il Piastrino, le "beatitudini" del Montefeltro

Il Piatrino di Pennabilli Il Piatrino di Pennabilli

Dicevo di una bella casa nel verde, con tre ambienti interni (dove mangiai la prima volta, quando aveva appena aperto) che esprimono eleganza e calore. Tra i piatti di Riccardo ricordo i cappelletti di piccione in salmì in brodo profumato ai fiori di sambuco, il cannellone di guancetta di manzo al cacao con verdure e tartufo, gli strozzapreti alle alici, radicchio e zabaione di pecorino. Ma che dire, tra i secondi, dell'anatra laccata alle mele roselline e verdure di stagione e il radioso agnello in casseruola con macedonia di cipolle di Tropea, finferli e uva bianca. Buonissimo anche il maialino da latte croccante con carote al profumo d’anice stellato. Al dolce, non perdetevi il cannolo croccante di mascarpone con zuppa di sedano e pepe di Sezchuan e parfait ghiacciato, il biscotto alle mandorle, mela Smith e cardamomo. Un gioiello dall’ottimo rapporto qualità/prezzo (due menu degustazione a 38 e 45 euro) in cui tornare e ritornare. Riccardo è veramente un grande!!!

 

PENNABILLI (RN)

Il Piastrino

Via Parco Begni, 5

Tel. 0541928106

Ristorante www.piastrino.it

• info@piastrino.it

Riposo settimanale: martedì e mercoledì (in inverno), mercoledì (in luglio e agosto)

Ferie: dal 29 agosto ai 15 settembre

Prezzo menu: euro 45

Voto: corona

© Riproduzione Riservata.