BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ADOZIONI AI SINGLE/ L'esperta: si vuole creare il caso mediatico, ma la legge dice altro

Pubblicazione:

Immagine d'archivio (Fotolia)  Immagine d'archivio (Fotolia)

Va considerato comunque che l’adozione nei casi particolari è meno piena dell’adozione legittimante cui possono accedere le coppie regolarmente sposate”. Viene naturale pensare ai rischi che corre un bambino adottato da una persona single, e la Vanoni auspica che “questa madre adottiva dia al bambino tutto quello di cui ha bisogno, ma questo bambino non ha un papà, e il rischio per la crescita è proprio questo, cioè non avere una figura paterna di riferimento. Una mamma può essere anche molto attenta e premurosa, ma resta il fatto che manca un padre”. Concludiamo l’intervista parlando invece delle coppie omosessuali e chiediamo a Alda Vanoni se questo caso potrebbe aprire le porte dell’adozione anche a loro: «Aprire l’adozione ai single significa inevitabilmente aprire anche alle coppie omosessuali; la legittimazione pubblica delle coppie omosessuali è un problema attualmente molto discusso».

 

(Claudio Perlini)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.