BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ABORTO/ Quello studio che fa scricchiolare la retorica di una scelta a "costo zero"

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

 

Infine fa riflettere il fatto che tra le donne con cittadinanza estera ci sia un tasso di abortività stimato 3-4 volte maggiore delle donne italiane, soprattutto tra le immigrate provenienti dai Paesi dell’Est. Solo nel 2009, la percentuale di aborti delle donne straniere è stata del 33,4% del totale, mentre dieci anni prima era del 10,1%. «Questo è un altro dato che deve far riflettere – conclude Giulia Galeotti - di come il nostro Paese riesce ad accogliere gli extracomunitari. Credo che le donne straniere che abortiscono siano il segno della nostra incapacità di aiutarle, di ascoltarle e sono persone spesso costrette dalla povertà, dall’emarginazione e dal fatto di trovarsi in mezzo a una strada. Fortunatamente, per andare incontro a questi bisogni, le associazioni cattoliche stanno già facendo moltissimo, ma resta comunque un altro dato su cui tutti dobbiamo riflettere e impegnarci».

 

(Claudio Perlini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
10/08/2011 - Fatta la legge fatto l'inganno. (claudia mazzola)

Le donne povere dicono di abortire perchè non hanno di che vivere e quelle ricche allora perchè abortiscono? Si comprende che il motivo è altro, avere fatto una legge che lo permette.

 
10/08/2011 - Non meritiamo tanto (Giuseppe Crippa)

Sapere che l'atteggiamento dei giovani maschi nei confronti della legge 194 è ora un po' aperto a modifiche in senso restrittivo di quanto non fosse qualche tempo fa sorprende molto favorevolmente. La mia generazione, che ha perso senza combattere (o quasi) la guerra intentata quaranta anni fa dai radicali di Emma Bonino (salvata da un processo per procurato aborto da quella immunità parlamentare che oggi tutti consideriamo privilegio di casta) non merita di vedere segni di speranza di questo genere, ma come spesso accade Qualcuno è molto più generoso di quanto si possa immaginare...