BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MELANIA REA/ Parla l'amica: Salvatore Parolisi era preoccupato di mantenerla dopo il divorzio

La testimonianza in procura di un'amica di Melania Rea: il marito aveva paura di divorziare perché non sapeva come fare a mantenere moglie e figli in caso di separazione

Foto Ansa Foto Ansa

Procede l'inchiesta sul caso di Melania Rea, la donna trovata uccisa con molte coltellate in circostanze misteriose lo scorso 20 aprile, dopo essere sparita per due giorni. In carcere, unico accusato, il marito Salvatore Parolisi, a cui proprio recentemente è stata negata la libertà dopo la scadenza dei termini preventivi perché secondo gli inquirenti ci sarebbero troppi sospetti su di lui. A nulla sono valse le documentaizioni portate dala difesa, documentazioni che hanno cercato di provare come la coppianon fosse presente sul luogo del delitto quel 18 aprile.  Molti i sospetti infatti sul caporale maggiore dell'esercito avvalorati dalla relazione extra coniugale che manteneva con una dei soldati che lui aveva addestrato. Messaggi su Facebook con l'amante, telefonate anche poche ore prima della sparizione della moglie: insomma molti indizi. Tra i testimoni sentiti in tempi più recenti, una grande amica di Melania Rea, Immacolata Rosa, che proprio ieri ha deposto le sue dichiarazioni alla procura di Teramo. Melania aveva confidato proprio pochi gironi prima di morire che aveva un grosso segreto che avrebbe rivelato presto. Si è pensato che il segreto in questione riguardasse l'ambiente della caserma in cui lavorava Parolisi, un ambiente da alcune fonti definito pieno di intrighi, di scandali sessuali e cose del genere. Adesso parla Immacolata Rosa e dice che Salvatore Parolosi, il quale il giorno prima della sparizione della moglie aveva assicurato l'amante che avrebbe chiesto il divorzio, sarebbe stato preoccupato proprio del mantenimento della moglie in caso di divorzio. Dunque un movente non solo passionale, come già sospettato, ma anche economico. La donna ha comunicato quanto Melania le aveva detto negli ultimi mesi, confidenze in quanto era bene al corrente della relazione del marito con un'altra donna. Melania sarebbe stata, secondo le sue parole, triste e nervosa, perché sapeva del possibile divorzio e sapeva che il marito aveva paura per problemi economici: "Era triste, nervosa. Aveva perso il sorriso ed era molto giù. Pensavo fosse colpa del fatto che era sempre sola perché il marito era spesso lontano e con una bambina piccola non è sempre facile."