BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SUPERENALOTTO/ Esce il sei, vinti a Gubbio 65 milioni, la nona vincita più alta di sempre

Vinti a Gubbio in Umbria 65 milioni di euro: ieri sera dopo diversi mesi è infatti uscito al Superenalotto il sei vincente. Giocato un sistema da cento quote da 4 euro ciascuna

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

E' la non vincita più alta della storia del Superenalotto. La fortuna si è fermata ieri sera a Gubbio dove sono stati vinti 65 milioni di euro. La vincita è stata registrata al Bar Europa, di proprietà dei signori Giampiero Burzacchi e Tonino Paciotto. Grande festa al bar e per le strade della cittadina umbra, anche perché non si tratta di una vincita singola, ma di un sistema da cento quote, ognuna delle quali pagata 4 euro. Dunque a dividersi i soldi saranno ben cento abitanti di Gubbio. una vincita in comunità. Si conoscono bene i fortunati cento vincitori, lo dice anche uno dei proprietari del bar: "Li conosciamo tutti. qualcuno ha vinto anche due quote, e sono tutti di Gubbio". Per la cronaca, la combinazione vincente è la seguente: 4, 6, 27, 37, 45, 58. Numero Jolly: 84. Superstar: 1.
A ciascun vincitore, che ha investito appena 4 euro, andranno 650mila euro, una cifra più che considerevole in questi tempi  di crisi, che chi ha famiglia festeggerà in modo particolare. Le parole dei titolari: "Più bello di così non poteva essere. È tutta gente di Gubbio  persone che lavorano. Clienti del bar da sempre. Sappiamo chi sono ma niente nomi: se vorranno saranno loro a farsi vivi". Gli unici esclusi dalla vittoria proprio i due titolari che ammettono di non aver comprato quote del sistema vincente: non chiedono nulla ai vincitori, ma se vorranno fare un regalo, dicono, sarà ben accetto. E' un locale fortunato, il Bar Europa di Gubbio: qualche anno fa, ancor prima dell'avvento dell'euro, qua si vinsero infatti 54 miliardi di lire. Era da parecchio che il Superenalotto non  lasciava uscire il sei vincente, esattamente da fine aprile, un allunga attesa che ha fatto salire il montepremi. Si tratta come detto della nona vincita più alta di tutti i tempi. Nel 2011 sono uscite altre due sestine, una in provincia di Alessandria a gennaio valevole 13,5 milioni di euro, e una a Cosenza il 28 aprile per una cifra pari a 47,4 milioni. Con l'estrazione di ieri 22 settembre hanno portato a casa oltre 56mila euro anche le sette schedine che hanno indovinato il 5, mentre tre schedine che hanno indovinato il 4 Stella hanno vinto ciascuna 33mila euro.