BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BAGNASCO/ La prolusione al Consiglio della Cei: occorrono azioni nobili

Foto Ansa Foto Ansa

Quando la congiuntura raggiunge tale gravità, non resta che una via di fuga: riprendere ad avere atteggiamenti responsabili e nobili. A tal proposito il capo dei vescovi ha posto l’accento su quei cattolici in cui si sta risvegliando la consapevolezza della necessità di un maggior impegno nella sfera civile. «Sembra rapidamente stagliarsi all'orizzonte la possibilità di un soggetto culturale e sociale di interlocuzione con la politica, che - coniugando strettamente l'etica sociale con l'etica della vita - sia promettente grembo di futuro, senza nostalgie né ingenue illusioni».

 

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
26/09/2011 - Unità (Alberto Consorteria)

Unità dei cattolici in politica? Ci parla di questo Bagnasco? Sarebbe anche ora!