BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARCO SIMONCELLI/ Valentino Rossi: Nessuna polemica con il papà del Sic

Pubblicazione:

Il padre di Simoncelli con Kate Fretti, foto InfoPhoto  Il padre di Simoncelli con Kate Fretti, foto InfoPhoto

Valentino Rossi smentisce. Nei giorni scorsi infatti erano circolate voci di possibili dissapori, polemiche e qualche rancore tra il papà di Marco Simoncelli, il pilota tragicamente scomparso in un incidente di gara, e Valentino Rossi. Voci come sempre aumentate e anche probabilmente distorte dal passa parola che come sempre in casi analoghi si alimenta da sé sulla Rete. Secondo alcuni, una intervista rilasciata a fine anno sul quotidiano La Stampa da parte di Paolo Simoncelli, adombrava un possibile rincrescimento per il fatto che dopo il funerale del figlio, Valentino Rossi non si fosse più fatto sentire dalla famiglia Simoncelli. E' intervenuto dunque lo stesso Valentino Rossi per escludere nel modo più categorico che ci possa essere il benché minimo rancore da parte della famiglia Simoncelli nei suoi confronti, né tantomeno da parte sua. Addirittura, ha spiegato il pilota, ha chiesto alla fidanzata del Sic, Kate Fretti, di lavorare per lui, facendo quello che faceva per Marco Simoncelli, e cioè prendersi cura del suo sito e della sua immagine pubblica. Non c'è alcun dissapore tra me è il papà del Sic, ha detto Valentino. E ha promesso di star lavorando con Marco Sanchini di La7 per fare un video con immagini di sé stesso e del Sic: ''Non  è vero nulla: sono in ottimi rapporti con lui, con la fidanzata (che probabilmente lavorerà al mio staff) e coi suoi amici. Con Marco Sanchini di La7 faremo un video di spezzoni tra me e Sic. Mezza parola viene usata per fare un titolo, è assurdo''. Nell'intervista di Paolo Simoncelli si leggevano comunque le parole di un padre che è ancora sofferente per la terribile perdita avuta, tanto da ammettere di sentire di perdere la sua fede a causa della morte del figlio: sono sempre meno religioso, aveva detto, Dio dovrebbe stare più attento. E citava il caso della madre che è ancora viva a 90 anni di età e da 20 vive su una carrozzella. Simoncelli vive dunque un momento di grande difficoltà come è possibile immaginare: mi manca troppo il mio bimbo, ha ammesso. Poco prima di Natale Paolo Simoncelli e Kate Fretti erano stati ospiti del programma televisivo Kalispera in cui avevano ricordato il giovane pilota scomparso: il primo Natale senza di lui. “E’ il primo Natale senza Marco, è terribile. Vengono a casa nostra da tutta Italia e piangono e devo consolarli io, poi quando se ne vanno, esplodo. Non so cosa abbia combinato questo bambino, ma è una cosa bellissima” aveva detto Paolo Simoncelli.


  PAG. SUCC. >