BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SARAH SCAZZI/ Comincia oggi il processo: il Comune di Avetrana sarà parte civile

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Sabrina Misseri, invece, in vista dell'apertura del dibattimento, ha avvertito ieri di non voler telecamere, fotografi e giornalisti in aula. Non vuole fare la parte della tigre in gabbia, ha detto, non vuole passare per la grande assassina che la stampa avrebbe già deciso essere. Sabrina ha paura. Teme di essere condannata all'ergastolo, ma continua a dichiararsi innocente. Combatterò fino alla fine, ha però aggiunto.

© Riproduzione Riservata.