BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA/ Qui Parma: tanta paura, ma danni limitati. L'esperto: nella media la scossa di oggi

Pubblicazione:mercoledì 25 gennaio 2012 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 25 gennaio 2012, 12.53

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Rassicuranti, fortunatamente, le parole dell'esperto. il terremoto registrato intorno alle 9 di questa mattina è da considerare «piuttosto “normale”: è vero, in quelle zone in passato ci sono state molte altre scosse, ma anche più forti, quindi il terremoto di questa mattina non ci ha sorpreso poi così tanto. E’ stato di magnitudo 4,9 sulla scala Richter, quindi un terremoto medio per l’Italia, ma piccolo per il resto del mondo. Nella stessa zona in passato ce ne sono stati altri, e il fatto di percepire o meno una scossa dipende da molti fattori, su cui è necessario fare un’indagine molto precisa: probabilmente questo terremoto è stato avvertito a grande distanza perché leggermente più profondo del solito, e le segnalazioni di percezione della scossa da parte dei cittadini hanno valore solo se sono riferite a un campione statistico valido».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.