BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHIESA/ Anno della fede: diffuse le indicazioni per i fedeli

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

Ogni diocesi dovrebbe avere poi una celebrazione di apertura dell’Anno della fede e una sua solenne conclusione. Sarà opportuno organizzare inoltre una giornata sul Catechismo della Chiesa Cattolica, invitando in modo particolare i sacerdoti, le persone consacrate e i catechisti. Ogni Vescovo potrà quindi dedicare una sua Lettera pastorale al tema della fede, tenendo conto delle specifiche circostanze pastorali della porzione di fedeli a lui affidata.

Infine, in preparazione all’Anno della fede, tutti i fedeli sono invitati a leggere e meditare attentamente la Lettera apostolica Porta fidei di Benedetto XVI.  Avranno poi un’occasione propizia per intensificare la celebrazione della fede nella liturgia, e in particolare nell’Eucaristia. Le Associazioni e i Movimenti ecclesiali sono invitati a farsi promotori di specifiche iniziative che si inseriscano nel grande evento dell’Anno della fede. Tutti i fedeli, chiamati a ravvivare il dono della fede, cercheranno di comunicare la propria esperienza di fede e di carità dialogando coi loro fratelli e sorelle, anche delle altre confessioni cristiane, con i seguaci di altre religioni, e con coloro che non credono, oppure sono indifferenti. In tal modo si auspica che l’intero popolo cristiano inizi una sorta di missione verso coloro con cui vive e lavora, nella consapevolezza di aver “ricevuto un messaggio di salvezza da proporre a tutti”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.