BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLUVIONE NAPOLI/ Strade e metro allagate e traffico in tilt. Allerta meteo per il weekend

Pubblicazione:

Il centro di Napoli invaso dall'acqua (Infophoto)  Il centro di Napoli invaso dall'acqua (Infophoto)

Trenta minuti di pioggia battente sono bastati a mettere in ginocchio il centro di Napoli. Decine le chiamate di intervento urgenti ai vigili del fuoco per cortili e scantinati allagati. Interruzioni nel servizio della metropolitana della linea 1 per il parziale allagamento della stazione di piazza Dante con la limitazione della prima linea della metropolitana alla tratta Piscinola-Museo. I binari della metro della metro della stazione si sono infatti, trasformati in un vero e proprio fiume in piena. Ferma anche la navetta che da Piazza Dante porta alla fermata Università. La pioggia ha fatto ritardare la partenza del corteo degli studenti in occasione dello sciopero contro la privatizzazione della scuola. Problemi anche sulla linea 2 dove all'altezza di piazza Garibaldi i binari sono stati ricoperti da una coltre di fango e acqua che ha causato la sospensione del servizio sull'intera linea. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenute per ripristinarne il funzionamento. Chiuso in via precauzionale il sottopasso Claudio, nel quartiere di Fuorigrotta, a serio rischio di allagamento. Si prevede che la circolazione possa riprendere in serata. Le aree in cui si sono registrate più richieste di intervento sono il centro della città, in particolare l'area intorno a piazza Municipio, Santa Brigida e la zona orientale. In tutta la città molte strade sono diventate impraticabili dopo il forte acquazzone soprattutto nel centro direzionale Lungomare Alberato ha costretto molti automobilisti ad abbandonare le proprie auto e a proseguire a piedi.

Pioggia anche sul resto della Campania da ieri notte tanto che la Protezione Civile regionale sta monitorando la situazione, tenendo sotto controllo in particolare Ischia e il territorio di Sarno, ma sino a questo momento non sono segnalate criticità. Nelle prossime ore le piogge si attenueranno sulle regioni centrali, spostandosi su Campania e Calabria tirrenica. Temperature in calo nelle regioni centrali; ancora punte di 26-28 gradi in Puglia, Calabria e Sicilia. In molte regioni si alterneranno nuvole e piogge sparse.


  PAG. SUCC. >