BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ Il sacrificio di un papà e di un clandestino sfidano il nostro quieto vivere

Un immigrato (Foto: Infophoto) Un immigrato (Foto: Infophoto)

E per quelli che hanno sbandato, talvolta, e poi hanno saputo rialzarsi, e rimettersi in piedi spediti,: sono da ammirare ancora di più, perché s e passi dalla galera, riesci a non farti schiacciare e coltivare l’amore per gli uomini, sei un tipo speciale. E’ un eroe, Adoiou? No, è un uomo. 
Pienamente uomo. Chiediamoci, davanti a queste storie appaiate, nella cattiva e buona sorte, cos’avremmo fatto al loro posto. Se varrebbe la pena donare la vita, per qualcosa che vale.

© Riproduzione Riservata.