BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 22 ottobre, viene celebrato Beato Giovanni Paolo II

Pubblicazione:

Karol Wojtyla  Karol Wojtyla

Durante i primi anni del suo pontificato e fino al crollo del regime, sostenne con forza il sindacato cattolico polacco di Solidarnosc guidato da Lech Walesa, in seguito insignito del premio Nobel per la pace. Il 13 maggio 1981 subì un attentato quasi mortale da parte di Mehmet Ali Agca, un killer turco che in piazza San Pietro gli sparò due colpi di pistola colpendolo all'addome. Wojtyla fu presto soccorso e sopravvisse, dopo un intervento chirurgico di oltre 5 ore. Il 27 dicembre 1983 decise allora di andare in prigione per incontrare il suo attentatore e dargli il suo perdono: i due parlarono a lungo ma la loro conversazione è sempre rimasta privata. Il Papa, una volta terminato l'incontro, disse: "Ho parlato con lui come si parla con un fratello, al quale ho perdonato e che gode della mia fiducia. Quello che ci siamo detti è un segreto tra me e lui". Nel 2000 il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi concesse la grazia ad Ali Agca che poi, estradato dall'Italia, fu condotto nel carcere di massima sicurezza di Kartal, in Turchia, dove stava già scontando una pena di dieci anni per un altro assassinio commesso nel 1979. Papa Giovanni Paolo II è stato anche un Papa viaggiatore: furono 170 le sue visite pastorali che lo portarono in ogni angolo del mondo. Morì il 2 aprile del 2005 dopo alcuni giorni di agonia: furono più di tre milioni i pellegrini che vennero a rendere omaggio al papa durante i giorni che precedettero le sue esequie. Il primo maggio del 2011 è stato proclamato Beato dal suo successore, Benedetto XVI.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.