BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MALTEMPO GENOVA/ Allerta meteo 1, chiuse le scuole nel Ferreggiano. Un anno fa l'alluvione

La protezione civile ha diramato l'allarme meteo 1 a Genova, in vista del maltempo che si sta avvicinando in queste ore. Chiuse per precauzione tutte le scuole del Ferreggiano

Foto Infophoto Foto Infophoto

E' allarme maltempo a Genova, a un anno esatto dalla tragica alluvione che uccise sei persone. Come annunciato dalle previsioni una forte ondata di maltempo è arrivata sul Liguria, un po' come in tutto il nord Italia dove soprattutto domenica sono previste forti piogge e temperature in calo. A Genova e in generale in tutta la Liguria però la protezione civile ha pensato di diramare l'allarme meteo 1 dopo la terribile esperienza dello scorso anno: era proprio il 25 ottobre quando torrenti e fiumi che scorrono nella città esondarono provocando disastri e purtroppo anche vittime. L'alluvione fu terribile anche nelle cinque terre in provincia di La Spezia specialmente nella città di Vernazza dove anche lì si registrarono delle vittime. Tornando alla situazione attuale per precauzione è stata disposta la chiusura delle scuole del quartiere di Ferreggiano, dove lo scorso anno si registrarono le vittime e ci fu la situazione peggiore. Un allarme è stato lanciato anche dall'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente ligure, l'Arpa, che fa sapere  in un comunicato che "In considerazione dello Stato di Allerta 1 emanato da Arpal  che decorre dalle ore 6 della mattina del 26 ottobre alle ore 12 del 27 ottobre, e seguendo le procedure definite dalla normativa in vigore, il Centro operativo comunale (Coc) ha provveduto ad informare la cittadinanza, le strutture comunali e le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, nonché gli operatori economici interessati dello stato di allerta e delle misure specificamente assunte". Le scuole che sono state chiuse sono quelle di via Ferreggiano e vie limitrofe: liceo - media - elementare e infanzia 'Maria Ausiliatrice', scuola elementare 'Papa Giovanni XXIII', scuola dell'infanzia 'Galileo Ferraris', scuola media 'Cantore-Lomellini', scuola media 'Govi' e l'asilo nido privato 'I Marmocchi'. Il comune ha fatto sapere che la polizia municipale è impegnata a seguire la situazione monitorando il territorio. Si è riunito il Coc, il centro operativo comunale con i rappresentanti dell'azienda municipale dei trasporti, e quelli dell'azienda municipale per le manutenzioni pe coordinare ogni attività nelle prossime ore.