BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

IMU E CHIESA/ Dopo lo stop del Consiglio di Stato resta aperta la procedura d’infrazione dell’Ue

Il premier Mario Monti e il ministro dell'Economia, Vittorio GrilliIl premier Mario Monti e il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli

In febbraio i servizi antitrust dell’Unione Europea avevano espresso soddisfazione per l’emendamento proposto dal governo italiano, che appariva agli occhi di Bruxelles come un progresso sensibile. Da allora però l’ufficio di Almunia è rimasto in attesa delle norme applicative, che ancora non sono entrate in vigore e che si sono fermate di fronte al parere negativo del Consiglio di Stato.

© Riproduzione Riservata.