BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MALPENSA/ Paura sul volo dall'Avana, 35 passeggeri in ospedale

Pubblicazione:lunedì 19 novembre 2012 - Ultimo aggiornamento:lunedì 19 novembre 2012, 16.48

Foto Infophoto Foto Infophoto

Pensavamo di morire, hanno detto una volta che sono finalmente scesi dal volo che li aveva riporti in Italia da Cuba. E' la brutta disavventura dei passeggeri di un volo della compagnia Neos Air partito da Cuba con destinazione Milano Malpensa.I problemi si sono avuti una volta sopra l'Atlantico: un vuoto d'aria di ben tremila metri che ha portato il velivolo a perdere quota bruscamente. I passeggeri sono stati sbalzati dai loro posti, sono rimasti contusi, ci sono state scene di panico. Fortunatamente a bordo c'erano due medici che hanno potuto prestare i primi necessari soccorsi. La perdita di quoto si è verificata proprio mentre il personale di bordo stava servendo il pasto: il comandante però ha ritenuto che non ci fosse pericolo immediato e ha preferito continuare fino a destinazione piuttosto che scendere al primo scalo disponibile. Una volta arrivati a Malpensa, i passeggeri hanno trovato le ambulanze ad attenderli: trentacinque di loro sono stati curati immediatamente. Quattro sono poi stati ricoverati due all'ospedale di Saronno, uno a Varese e uno a Castellanza, ma non sono comunque in gravi condizioni, solo accertamenti del caso. I casi peggiori sono quelli relativi ai contusi, visto che sono rimasti colpiti da oggetti che volavano e alcuni anche sbattuti a terra. A Bordo c'erano in tutto 284 passeggeri. Secondo le prime informazioni del caso, sembra che la zona attraversata dall'apparecchio sia normalmente attraversata da forti turbolenze e di conseguenza da vuoti d'aria. Davide Martini, il responsabile della cmpagnia aerea ha spiegato che "C'è stata una forte turbolenza durante il servizio, qualche oggetto è volato e ci sono stati alcuni leggeri contusi. Raramente però un velivolo perde addirittura tremila metri di quota per uno di questi vuoti d'aria, ma fortunatamente tutto si è risolto soprattutto con grande spavento e un viaggio non certo nelle migliori condizioni. In questo caso l'aereo è stato appunto spostata dalal sua traiettoria di ben tremila metri.  E' intervenuto a Malpensa il 118 di Varese dopo che dall'aereo era stato avvertito l'aeroporto che diversi passeggeri avevano bisogno di cure. Diversi come detto sono stati ricoverati in codice giallo.



© Riproduzione Riservata.