BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GRUPPO MARZOTTO/ La Guardia di Finanza sequestra beni per 65 milioni di euro

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Le indagini portate avanti hanno dunque permesso di riqualificare la holding lussemburghese come soggetto fiscalmente residente in Italia, quindi con conseguente emersione dell'obbligo di denuncia la fisco italiano di una plusvalenza da cessione di partecipazioni, realizzata nel 2007, per un valore di quasi 200 milioni di euro e per la quale è stata evasa una imposta di oltre 65 milioni di euro. 

© Riproduzione Riservata.