BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANREMO 2013/ Per il bene delle elezioni (e degli italiani), meglio rinviarlo

Pubblicazione:venerdì 21 dicembre 2012

Infophoto Infophoto

Quella di poter disporre di una quota d’informazione significativa. In queste elezioni i media rivestiranno un’importanza decisiva. Quando l’incertezza politica è a questi livelli, infatti, le abitudini del pubblico finiscono per far sì che si intraveda nella televisione, nei giornali e nell’informazione in generale, un elemento che, apparentemente riduce l’ansia. Vuole dire che i media saranno chiamati a un sovradosaggio di informazioni e di programmi politici.

Ma il Festival, normalmente, ha la precedenza sui talk show

Esatto: tra l’evento in sé, e le successive polemiche, si finisce per riclassificare l’importanza dei programmi televisivi per almeno una settimana-dieci giorni.

Quindi?

Sarebbe più equilibrato, tenendo conto della particolare situazione italiana, un sobrio rinvio. Subito dopo le elezioni sarebbe perfetto.

Posto che, invece, si decida di non rinviarlo, c’è il rischio che si connoti marcatamente in senso politico?

Spero di no. Mi auguro che, prima della campagna elettorale, sia particolare cura del responsabile del Festival creare le condizioni perché siano scongiurati i riferimenti politici di tipo tradizionale.

Ma il Festival è in diretta. Salvo la minaccia di successive sanzioni, cosa impedirà ai cantanti di connotare politicamente le loro canzoni, o agli ospiti di fare satira politica, penalizzando un partito piuttosto che sull’altro?

Tanto per cominciare, occorrerà cautela nella scelta delle persone. E sarà necessario far sottoscrivere a tutti i presenti un documento in cui si impegnano a non fare campagna elettorale. E’ accettabile, se non addirittura auspicabile, per intenderci, che Benigni utilizzi Sanremo per tessere le lodi dell’Inno Nazionale; non lo è il fatto che Sanremo sia utilizzato come una clava politica di parte. 

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.