BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 5 dicembre, viene celebrato San Saba Archimandrita

Il 5 dicembre la Chiesa cattolica rende omaggio a San Saba Archimandrita, abate nato nell’anno 439 a Cesarea, in Cappadocia, presso una famiglia cristiana benestante.

Tutti i santi Tutti i santi

Il 5 dicembre la Chiesa cattolica rende omaggio a San Saba Archimandrita, abate nato nell’anno 439 a Cesarea, in Cappadocia, presso una famiglia cristiana benestante. Giunto in età adolescenziale, per completare il suo percorso di studi viene inviato dalla famiglia presso il monastero di Cesarea (città oggi conosciuta con il nome di Kayseri, in Turchia). All’età di diciotto anni, invece, Saba esprime ai famigliari il desiderio di entrare a far parte di un ordine monastico. I genitori del ragazzo, non condividendo il percorso di vita scelto, accettano anche se a malincuore la notizia. Saba segue il suo istinto e si allontana dalla famiglia, un lungo cammino di fede l’aspetta. Inizia così il suo pellegrinaggio verso la Terra Santa e, durante il suo viaggio, incontra monaci e divide il proprio pensiero con anacoreti. Decide di fermarsi solo al cospetto del grande monaco Eutimio, le cui parole gli aprono nuovi orizzonti, tanto da decidere che quel anacoreta sarà la sua guida spirituale nella ricerca della verità divina. Il monaco Eutimio e Saba condividono per anni l’esperienza di una vita eremitica nei luoghi più selvaggi e desolati. Rimarranno uniti in romitaggio sino alla morte del maestro Eutimio, avvenuta nell’anno 473. Solo allora Saba deciderà di spostarsi verso Gerusalemme, scegliendo come riparo una grotta vicino alla valle del Cedron. La fama dell’anacoreta solitario si sparge ben presto nella zona e pian piano attorno al Santo si raccolgono nuovi monaci. E’ una piccola comunità di religiosi, dove i monaci rimangono in solitudine per cinque giorni, isolati senza nessun contatto, neppure fra gli stessi membri . Solo il sabato e la domenica, giorni in cui si svolgono le funzioni religiose si ritrovano tutti in preghiera. Saba viene ordinato sacerdote nel 492, poco tempo il Patriarca Elia decide di nominarlo archimandrita ovvero somma guida di tutti gli anacoreti . Dopo la nomina Saba passerà gli anni a venire seguendo le varie comunità monastiche formatesi su tutto il territorio vicino alla Valle del Cedron.