BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTERA/ Milano-Roma nei giorni della bufera? Un viaggio alla Fantozzi con arrivo a Napoli

Pubblicazione:domenica 12 febbraio 2012

Immagine d'archivio (Imagoeconomica) Immagine d'archivio (Imagoeconomica)

Ore 5.00. Il comandante comunica la fine del proprio turno di lavoro. Nessuno nel frattempo, né da Fiumicino, né da Luton sapeva dare indicazioni precise, fino all'arrivo di un nuovo equipaggio che sarebbe arrivato alle 6.00.
Ore 6.20 circa. Viene posizionata la scaletta. Sale a bordo un'addetta dell'aeroporto che ci comunica che saremmo dovuti sbarcare tutti. Ogni passeggero aveva a questo punto diritto di scegliere: alloggiare in albergo o attendere l'allestimento di un autobus che si sarebbe rimesso in viaggio.
Era però noto a tutti che i collegamenti autostradali erano chiusi. La maggior parte dei passeggeri ha quindi dovuto recarsi autonomamente alla stazione ferroviaria di Napoli (sotto una bufera di neve). Io da qui ho preso l'unico treno disponibile per Roma, che ho raggiunto (a mie spese) alle 9.30 circa.
Ogni commento è superfluo.

Grazie per l'attenzione.

Un assiduo lettore



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.