BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SARAH SCAZZI/ Il processo: parla il fratello Claudio. Il rapporto tra Sabrina e Ivano era sospetto

Al processo sulla morte di Sarah Scazzi è intervenuto il fratello Claudio che parla del rapporto tra la cugina Sabrina Misseri e Ivano Russo. Attesa anche la madre Concetta

Sabrina e Cosima Misseri, foto InfophotoSabrina e Cosima Misseri, foto Infophoto

Al processo sulla morte di Sarah Scazzi oggi interventi importanti, quelli della madre Concetta Serrano e quello del fratello Claudio. Sul banco degli imputati, i parenti stretti: Cosima, sorella di Concetta, e Sabrina, nipote e cugina tutte e due accusate di aver ucciso la piccola Sarah. Per l'accusa, dietro all'omicidio la banale gelosia di Sabrina nei confronti della cugina Sarah: a entrambe sarebbe piaciuto lo stesso ragazzo di Avetrana, Ivano Russo. Ragazzo che è stato sentito nell'ambito del processo proprio pochi giorni fa e che ha detto che tra lui e Sarah c'era solo un rapporto di affetto come tra fratello maggiore e sorella. Mentre con Sabrina, dopo alcuni approcci a livello sessuale, lui aveva deciso di troncare ogni rapporto. Sta di fatto che  alcuni giovani di Avetrana proprio la sera prima che Sarah venisse uccisa, furono testimoni di una scenata da parte di Sabrina nei confronti di Sarah per motivi di gelosia. Nella sua testimonianza, Claudio Scazzi ha parlato di tutto questo, definendo il rapporto tra Sabrina e Ivano "anomalo". In mezzo, c'i sarebbe stata davvero Sarah: «Sarah non era più una bambina e quando io mi trovavo ad Avetrana lei usciva con me  la mamma non le permetteva di uscire con le altre ragazze della sua età perché lo riteneva pericoloso. Noi uscivamo spesso con nostra cugina Sabrina e una compagnia di altri ragazzi tra cui Ivano Russo» ha detto. Ha poi detto che dalle apparenze la relazione tra Sabrina e Ivano era proprio quella di una coppia di fidanzati anche se loro non volevano ammetterlo pubblicamente. Claudio ne aveva parlato proprio con Sabrina, la quale gli aveva detto che preferiva ricevere qualche coccola da Ivano che niente. Ivano insomma avrebbe preso in giro Sabrina giocando con lei. Il giovane ha poi detto di aver temuto che si comportasse allo stesso modo anche con la sorella Sarah: "Vedevo che mia sorella aveva atteggiamenti molto affettuosi con Ivano e lui non faceva nulla per allontanarla. Questa cosa non mi andava bene perché pensavo che Ivano potesse fare con mia sorella la stessa cosa che faceva con Sabrina. Una sera chiesi a Sarah se Ivano le piacesse, ma lei rispose di no. Anche se subito dopo fece una risata e cambiò discorso».