BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COSTA CONCORDIA/ A Quarto Grado l’incidente probatorio sulla scatola nera

Salvo Sottile e Sabrina Scampini Salvo Sottile e Sabrina Scampini

Anche gli amici del marito non lo ritengono capace di un gesto simile. Si parla di un presunto tradimento dell'uomo. Gli inquirenti mercoledì scorso hanno perquisito a lungo la casa di Roberta e l'autoscuola della quale era titolare insieme al suocero, senza trovare alcun elemento.
E se la donna avesse scelto di scomparire? E' possibile scomparire per sempre? si domanda Salvo Sottile. Dal servizio mandato in onda sembrerebbe di si anche grazie alla facilità di reperire documenti falsi a basso costo su internet.
Lasciato il caso di Roberta Ragusa, si parla del naufragio della Concordia: domani a Grosseto si terrà la prima udienza per l'incidente probatorio sulla scatola nera della nave. Finalmente si potrà sapere con certezza quanto accaduto nella plancia della nave e tutte le comunicazioni tra il comandante Schettino e l'unità di crisi della Costa crociere. Più passa il tempo e più sembra plausibile che vi siano altre responsabilità oltre a quelle del capitano.
L'ultimo servizio riguarda Danilo Restivo che dopo essere stato condannato per gli omicidi di Elisa Claps ed Heather Barnett è ora indagato anche per quello di Oki una ragazza Thailandese. Per questo omicidio è attualmente in carcere un ragazzo che si è sempre dichiarato innocente. In studio Pierangelo Maurizio, giornalista del TG 5 e autore di un libro su Restivo. Si discute di serial killer e dei segnali che questi lanciano sulla loro inclinazione ad uccidere.
Secondo Picozzi Restivo tra l'omicidio di Elisa e quello di Heather Barnett ne ha compiuti altri.
Il filmato conclusivo della trasmissione è dedicato a Lucio Dalla, scomparso ieri.

© Riproduzione Riservata.