BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUSTO/ Il gelato dedicato all'apostolo "della degustazione"

Pubblicazione:martedì 6 marzo 2012

Alberto e Anna Sogaro Alberto e Anna Sogaro

Ma brava è anche Anna che divide in due la gelateria, con le sue praline e i suoi cremini esposti a una luce che ne esalta di colori. A me è stato dato il privilegio di aver assaggiato praline ai gusti di cremino ai 3 cioccolati, cannella, fondente oro cru (favolose), frutti di bosco, anice stellato, tè verde (delicatissima), basilico (che bella invenzione di freschezza), arancia candita (commovente), frutti di bosco, liquirizia, menta, caffè. Ma poi fa anche una crema di nocciole spettacolare, i gianduiotti e gli scrocchiadenti di pistacchio al fondente 73%, e altro ancora, pescando nelle materie prime usate anche i gelateria oppure selezionati da quei campioni di bravura che sono quelli dell'Agrimontana di Borgo San Dalmazzo.
Il nome esatto del loro negozio lucente, aperto dal mattino alle 11 fino alle 23 della sera, sette giorni su sette è:
SAN GIUDA GELATO CIOCCOLATO FRUTTA E YOGURT giacchè fanno anche yogurt con una fermentiera e macedonie di frutta fresca. Alla fine dei miei assaggi, avrei voluto ricominciare, ma era l'ora di partire. Quando in auto ho cominciato a pensare alla loro storia di passione per le cose buone e anche a San Giuda (Taddeo vuol dire “dolce”, pensa un po') mi si è accesa una lampadina: ma uno dei rari posti dove è venerato è Valenza! Già proprio dove lavora il gelatiere con il quale si sono confrontati. Ho chiamato subito Alberto e glielo detto; poi ho chiamato Luca Doninelli per rassicurarlo: siamo sulla strada giusta, era proprio lui l'apostolo delle cose buone.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.