BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NO TAV/ Occupata l’A32 Torino-Bardonecchia. Partono gli espropri in Val di Susa

Infophoto Infophoto

I No Tav affermano che non si tratti di semplici espropri temporanei. Secondo loro, infatti, alcuni elementi configurerebbero il tunnel come di servizi. Per cui, avrebbe carattere definitivo, come definitivi sarebbero i relativi espropri. Ltf, in ogni caso, procederà con un indennizzo per ciascuno dei proprietari convocati. 

© Riproduzione Riservata.