BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CASO STASI/ Omicidio Garlasco, l'accusa ricorre alla Cassazione: assoluzione illogica

Foto Infophoto Foto Infophoto

Infine il fatto che Stasi che fu quello che trovò il corpo della ragazza per primo, davvero potesse non sporcarsi le suole delle scarpe con tutto il sangue che era sparso in giro come risultò dagli esami. Quando andò dai carabinieri infatti a denunciare l'omicidio, Stasi aveva le suole delle scarpe perfettamente pulite. 

© Riproduzione Riservata.