BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INCIDENTE FRECCIAROSSA/ Scontro "sfiorato" alla stazione Termini tra i due treni: giornalisti e fotografi tenuti a distanza (video)

Foto e video dello scontro 'sfiorato' tra due Frecciarossa (i treni ad alta velocità di Trenitalia) trapelano solo attraverso i telefonini e Twitter. Ecco cosa sta succedendo

Una stazione ferroviaria (Foto: Infophoto) Una stazione ferroviaria (Foto: Infophoto)

INCIDENTE TERMINI: LO SCONTRO TRA FRECCIAROSSA "SFIORATO" - Foto e video dello scontro "sfiorato" tra due Frecciarossa (i treni ad alta velocità di Trenitalia) trapelano solo attraverso i telefonini e Twitter. Difficile per i giornalisti e i fotografi avvicinarsi a meno di duecento metri dal luogo dell'incidente in ingresso alla stazione termini che ha coinvolto i due treni superveloci, l'uno proveniente da Milano e l'altro da Napoli, non in un tratto ad alta velocità, ma - fortunatamente - in un punto in cui la velocità dei treni era di circa 30km/h. Fin dal principio Trenitalia ha diffuso un comunicato in cui si parla di "sfioramento" tra i due Frecciarossa e del fatto che il Frecciarossa che marciava sul binario 5 (pare fosse quello proveniente da Milano) per cause "ancora da accertare" (ma le voci insistenti che circolano sull'argomento parlano di un cedimento di una rotaia) abbia "toccato" quello che marciava sul binario a fianco. Le voci si sono rincorse per le successive due ore dall'impatto e ora che i dati paiono maggiormente chiari è sicuro che non ci siano vittime né feriti gravi tra i passeggeri, ma le sei persone trasportate negli ospedali della capitale - tutti in codice verde - ne avranno per pochi giorni. Difficile però raccogliere informazioni perché tutti coloro che sono stati coinvolti nell'incidente hanno mantenuto stretto riserbo e non hanno parlato con i giornalisti della loro disavventura. A fornire però fotografie e video (se non dell'inciedente quantomento dei convogli bloccati sulle rotaie) ci ha pensato il Citizen Journalism. Pochi frammenti e considerazioni, molto spaesamento e qualche disagio nella circolazione dei treni successivi, dapprima ragguardevole, ma poi in fase di normalizzazione. E dei treni uno dei pochissimi video disponibili in rete è quello in cui si intravvede nella luce della sera un convoglio fermo lungo i binari.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEI DUE TRENI FRECCIAROSSA COINVOLTI NELL'INCIDENTE ALLA STAZIONE TERMINI

La ricostruzione della dinamica dello scontro "sfiorato" tra i due treni parla di fuoriuscita dei carrelli di uno dei due treni dai binari, per cause ancora da accertare, che hanno portato le carrozze del convoglio a inclinarsi e a toccare quello che marciava a pochissima distanza. Tanta paura sia sui treni che in stazione, ma fortunatamente nessun ferito grave, anche se le prime voci (smentite) parlavano di un macchinista gravemente ferito. In ogni caso - precisa l'Ufficio Stampa di Ferrovie dello Stato - "non ci sono carrozze rovesciate, ma solo tre o quattro uscite da binari che hanno sfiorato l'altro treno". Intanto si ha notizia di tre inchieste aperte per chiarire l'accaduto e le relative responsabilità: la prima proprio dalle Ferrovie, la seconda dal Ministero delle Infrastrutture e la terza dalla magistratura ordinaria. Uno dei due macchinisti intanto ha fatto sapere di essere tranquillo e certo del proprio operato avendo rispettato i limiti di velocità nel tratto dove si è verificato l'incidente. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DEI DUE TRENI FRECCIAROSSA COINVOLTI NELL'INCIDENTE ALLA STAZIONE TERMINI