BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO/ Pescara, pregiudicato 24enne ucciso da un gruppo di rom. Forse scambiato per il fratello

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Circa una settimana fa, sempre a Pescara, una prostituta clandestina nigeriana di 30 anni è stata ferita da un colpo di pistola allo zigomo esploso da un cliente che poi si è dato alla fuga. Immediatamente trasportata in ospedale per le prime cure, la donna è stata poi trasferita in sala operatoria per una operazione chirurgica per l'asportazione di una ogiva da sotto lo zigomo. 

© Riproduzione Riservata.