BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATTENTATO BRINDISI/ Veronica Capodieci, il bollettino medico e le condizioni di salute

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il telecomando, che controllava un sensore volumetrico che è stato attivato dal passaggio delle ragazze, è stato azionato poco prima». L’attentato, dunque, «potrebbe essere un gesto isolato e individuale» ma in ogni caso c'è stata «una volontà stragista». Il procuratore ha infine fatto sapere che «non è impossibile che tutta l'organizzazione sia stata fatta da una persona sola».

© Riproduzione Riservata.