BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

STRAGE DI CAPACI/ Sara, 16 anni: "Chi può rispondere al vuoto che ho dentro?"

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (Foto: Infophoto)Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (Foto: Infophoto)

Se ci accontentassimo di così poco la vita diventerebbe un optional, che si potrebbe recidere a piacimento. “Troppi di noi – ci ha scritto un altro studente siciliano – sono morti dentro e ignorano di esserlo; è la nostra inquietudine, è la nostra ansia per la ricerca di qualcosa di più grande che ci fa sentire vivi”. Sono questi giovani vivi i veri nemici di ogni mafia. 

© Riproduzione Riservata.