BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TERREMOTO/ A Ferrara "l’imprevisto" si trasforma in un abbraccio

InfophotoInfophoto

Il terremoto poteva essere vissuto in tanti modi dai dipendenti della Cooperativa Nuovo Mondo e della Fondazione Falciola di Ferrara, i quali sono stati anch’essi colpiti nelle loro case e famiglie. Chi aveva la moglie a casa impaurita, chi i figli, tra cui una bimba che doveva fare la cresima, ma tutti si sono offerti nel portare aiuto ai propri ospiti in un abbraccio - come evidenziato da Angela. “Le dimensioni radicali ed estreme dell’emergenza ci interrogano - concludono - a riscoprire l’ampiezza e le potenzialità di questo abbraccio fraterno che la nostra mission contiene dalla sua origine.”

 

(Antonino Pettina)

© Riproduzione Riservata.