BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 15 giugno, si celebra la Solennità del Sacro Cuore di Gesù

Tutti i santiTutti i santi

Infine la vita di Santa Germana non fu delle migliori: nata con una malformazione congenita ad un braccio, la donna fu presto emarginata dal padre (che si risposò) e dal suo popolo. Il genitore arrivò addirittura a farla dormire in una stalla e come unico lavoro le fu affidato un gregge di pecore, che lei curava tutti i giorni parallelamente alla forte devozione cristiana, che in paese le valse l'appellativo di "bigotta". Infine, morì in completa solitudine il 15 giugno 1601 a Pibrac, in Francia, e fu beatificata nel gennaio del 1854. Già da subito dopo la morte, Germana pare abbia attraversato tutto il medioevo con le sue "intercessioni", nelle quali alcune testimonianze raccontano di essere stati guariti da lei. E' considerata la protettrice dei pastori, e per via delle sue origini il culto ne viene perpetrato soprattutto in Francia, dove viene tra l'altro invocata da chi ha problemi di vista. 

© Riproduzione Riservata.