BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCONTI BENZINA/ Dopo Eni-Agip anche Q8 ed Esso praticano il ribasso delle pompe di carburante

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Guerra di sconti tra i distributori di benzina, tutto a vantaggio degli automobilisti. Inevitabilmente la mossa di Eni e Agip che ha deciso per tutto il periodo estivo di praticare un deciso sconto nel corso dei weekend, non è passata inosservata dai marchi concorrenti. Eni ha infatti messo in atto uno sconto di ben venti centesimi al litro scattato in questo ultimo weekend e valido fino ai primi di settembre se praticato in modalità iperself, cioè self-service con pagamento solo tramite carta di credito e bancomat. In questo primo weekend di sconti le pompe Eni e Agip (benzina e diesel rispettivamente a 1,600 e 1,500 euro/litro su circa 3.000 punti vendita) sono state letteralmente prese d'assalto dagli automobilisti che hanno formato lunghe code per accappararsi il carburante scontato. Molte di questi distributori sono andati ben presto esauriti: Eni ha fatto sapere che provvederà a rifornimenti quanto più regolari anche nel corso dei weekend. La mossa dicevamo ha destato dapprima polemiche da parte degli altri distributori di benzina che poi hanno dovuto mettere in pratica anche loro uno sconto. E' quanto hanno infatti fatto i marchi Q8 e Esso. Nel dettaglio Q8 ha messo in pratica ribassi su Q8Easy a 1,495 e 1,595 euro/litro per benzina e diesel. Esso invece ha praticato uno sconto addirittura di 21 cent al litro rispetto al prezzo consigliato servito. Si è arrivati a sconti che hanno portato il prezzo di un litro di benzina verde a 1,595 euro e a 1,4965 per un litro di diesel. Festa grande dunque per gli automobilisti: già si parla di altri marchi che la prossima settimana metteranno in atto iniziative simili. I prezzi medi nazionali sul servito intanto restano a 1,821 euro/litro per la benzina, 1,708 per il diesel e 0,811 per il Gpl. Punte massime per la benzina sotto a 1,900 euro/litro (1,898), diesel a 1,746 e Gpl 0,840. Come detto l'iniziativa Eni durerà per i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, un periodo quello estivo dove milioni di automobilisti si mettono in viaggio per il periodo di ferie. 



  PAG. SUCC. >