BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

FUNERALI MANUELE BRAJ/ In diretta streaming le esequie solenni, l'addio al Carabiniere ucciso in Afghanistan

L'ultimo saluto al militare ucciso in Afghanistan. La cerimonia funebre sarà celebrata nella Basilica di Santa Maria Degli Angeli a Roma. Domani i funerali nel paese d'origine

InfophotoInfophoto

In diretta streaming l'ultimo saluto al Carabiniere ucciso - Funerali solenni per Manuele Braj: le esequie solenni del Carabiniere trentenne, ucciso in un attentato di matrice talebana, in Afghanistan lo scorso 25 giugno saranno celebrati oggi, alle ore 19.00 nella basilica di Santa Maria Degli Angeli a Roma. Il rito funebre sarà trasmesso in diretta tv su Rai Due, con collegamento a partire dalle ore 18.50, ma potrà essere seguito in diretta live streaming grazie al sito Rai.tv (link diretto alla pagina seguente). La salma del giovane Carabiniere, avvolta nella bandiera italiana, è arrivata all'aeroporto di Ciampino oggi in mattinata ed è stata accolta con grande commozione dalla moglie Federica, 28 anni con il loro bambino di otto mesi, dai genitori Annamaria e Santo e altri parenti. Presenti all'arrivo della bara del militare anche il Presidente della Camera Gianfranco Fini, del Senato Renato Schifani e le alte cariche militari, per rendere omaggio a Emanuele. La camera ardente, presso l'ospedale militare del Celio, è stata aperta nel pomeriggio e a dare l'ultimo saluto al Carabiniere è arrivato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Dopo le esequie solenni Manuele Braj farà ritorno nel suo paese d'origine, a Collepasso, nel Salento, dove domani, giovedì 28 giugno 2012 alle ore 17.30 si svolgeranno i funerali in forma privata. Il sindaco di Collepasso ha indetto il lutto cittadino per rendere gli onori a Manuele Braj. L'autopsia sul cadavere del Carabiniere, la cui bara è stata fatta scendere dall'aereo dai suoi commilitoni, avrebbe stabilito che a uccidere Emanuele sarebbe stato un razzo lanciato a distanza. Braj è la cinquantunesima vittima italiana dall'inizio della missione in Medio Oriente. Per i due militari rimasti feriti nell'agguato, Dario Cristinelli e Emiliano Asta, commilitoni del Carabiniere ucciso, potrebbe avvenire domani il loro trasferimento in un ospedale in Germania. Continua alla pagina seguente con il link per seguire in tempo reale i funerali solenni di Manuele Braj.