BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 27 giugno, si celebra San Cirillo di Alessandria

Tutti i santi Tutti i santi

Cirillo fu Vescovo che cercò di riunire la Chiesa ma i tempi dovettero attendere la presenza di un altro santo vescovo: Leone I che nel IV concilio di Calcedonia (dopo sette anni dalla morte di Cirillo) ribadì il concetto di Monofisismo e duofisismo riconoscendo a Cirillo i meriti per la dottrina professata e per l'intransigenza della fede. Nel 1882 san Cirillo venne dichiarato dottore della Chiesa, alta onorificenza attribuita a quei religiosi che hanno saputo, durante la loro esistenza terrena, istruire, con le loro opere, il popolo di Dio, servendosi di finezza teologica e preoccupandosi di divulgare con fedeltà la dottrina della Chiesa. Sulla vita di San Cirillo aleggia da sempre un'ombra che riguarda la morte per linciaggio di una filosofa e matematica pagana, certa Ipazia, che il filosofo Damascio attribuì all'invidia di Cirillo. Su questo argomento venne prodotto anche un film dal titolo Agorà risalente al 2009 per la regia di Alejandro Amenábar ed interpretato da Rachel Weisz.

© Riproduzione Riservata.