BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EMERGENZA CALDO/ Due morti a Pisa: weekend con allarme rosso, arriva Caronte

Pubblicazione:giovedì 28 giugno 2012

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il caldo torrido che tormenta l'Italia ha fatto due vittime. Si tratta di due anziani trovati morti probabilmente per un colpo di calore sulla spiaggia del litorale toscano, a Tirrenia vicino a Pisa. Le due vittime sono un uomo originario di Livorno di 71 anni e una donna di Perugia di 70 anni. L'uomo è morto al bagno Maddalena di Tirrenia, si chiamava Rino Moroni e si è sentito male sembra dopo aver camminato sulla riva del mare sotto al sole. La temperatura oggi era di 30 gradi, ma per via dell'umidità il caldo percepito è molto maggiore. Poco distante ai bagni Mary è venuta a mancare la signora Serenella Venturi sentitasi male dopo essere uscita dall'acqua. In questo quadro bisogna purtroppo contare anche una morte verificatasi nei gironi scorsi a Genova sempre per il caldo e il caso del bambino morto sembra per il sole cocente durante la gita della sua parrocchia in Toscana, il piccolo Franco. Un bollettino dunque già preoccupante. Nella speranza non si ripetano casi analoghi si preannuncia un weekend "di inferno" già da domani venerdì. Il ministero della salute ha dunque ordinato l'allarme rosso in ben dieci città. Sabato invece sarà ancora peggio con l'arrivo in Italia dell'anticiclone denominato Caronte, un nome appropriato per il caldo infernale che porterà sulla nostra penisola per un periodo che dovrebbe durare ben dieci giorni. L'allarme rosso è previsto domani in quattro città, quelle di Perugia (con una temperatura percepita di 35 gradi), Reggio Calabria (36), Rieti (36) e Roma (34 gradi). Nel corso del weekend l'allarme viene esteso anche alle città di Brescia, Latina, Perugia e Reggio Calabria. Venerdì l'allarme "arancione" riguarda Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Frosinone, Latina e Milano. In queste città si prevede che le temperature possano raggiungere anche i 40 gradi. Secondo le previsioni, il nord Italia avrà un attimo di pausa a partire da lunedì, quando sono previsti temporali a partire dal Piemonte che faranno abbassare le temperature, mentre il sud Italia continuerà a rimanere sotto al caldo torrido. 


  PAG. SUCC. >