BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Il futuro della sanità tra vino e Coca Cola

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

L’alternativa

Se non recuperiamo la natura profonda e vera della nostra umanità, la profonda dipendenza che ci lega agli altri uomini, se accettiamo che i nostri rapporti siano regolati da manuali comportamentali e da protocolli che hanno la pretesa di definire a priori i comportamenti corretti, se tollereremo l’ingordigia di quanti privilegiano il loro guadagno particolare a spese del bene comune, allora la sanità verrà irrimediabilmente indebolita. Non solo i nostri figli e i nostri nipoti non potranno godere di un servizio sanitario come quello di cui abbiamo potuto fruire noi, ma sarà intaccata la base stessa della vera terapia: una lotta ingaggiata contro la malattia e combattuta, con comunanza di intenti e diversità di ruoli, tra medico e paziente.

Non è un problema tecnico legislativo, ma di educazione che ci riguarda tutti.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.