BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ICTUS DI PIETRO/ E' una bufala: mi hanno allungato la vita

Il sito del giornale Unione Sarda aveva riportato la notizia che Antonio Di Pietro era stato colpito da un ictus e ricoverato in ospedale. Il leader dell'Idv smentisce tutto

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Antonio Di Pietro, leader dell'Idv, ha avuto un ictus. Nelle ultime ore la notizia fa l'usuale giro della Rete, qualche sito la riprende, Twitter come al solito la amplifica, anche il giornale Unione Sarda ne parla (poi toglie la notizia dal suo sito). Il politico si sarebbe trovato in vacanza in Sardegna e lì si sarebbe sentito male. Le condizioni? Sembrano gravi. E' un attacco ischemico, Di Pietro si è sentito male durante una gita in gommone nelle vicinanze dell'isola di Tavolara. "Il leader dell'Idv non sarebbe in pericolo di vita ma le sue condizioni sono apparse gravi ed è ricoverato all'ospedale di Olbia" si legge sul sito dell'Unione Sarda. Ci pensa lo stesso Antonio Di Pietro a smentire il tutto, una delle solite colossali bufale di cui la Rete si nutre (ricordiamo la morte di Paolo Villaggio che sarebbe accaduta già almeno due volte e quella di tanti attori e star hollywoodiane). Non è neanche in Sardegna in vacanza, Di Pietro, ma è a Roma, a lavorare. Infatti sta andando alla Camera. Lo dice con una telefonata in cui ci scherza anche su: qualcuno mi vuole male, dice, ma così mi hanno allungato la vita. "Anche ieri sera ero a Montecitorio come testimoniano le telecamere che mi hanno ripreso e trasmesso nei telegiornali" spiega. In realtà Di Pietro qualche giorno in Sardegna lo avrebbe passato e anche preso un bel colpo di sole, ma, dice, un conto è un colpo di sole un altro è un ictus. Dal colpo di sole all'ictus in effetti sembra di trovarsi davanti al vecchio gioco del telegrafo senza fili dove una notizia arriva a destinazione completamente distorta. Nel corso della telefonata al Corriere della Sera per smentire il malanno che lo avrebbe portato in ospedale, Di Pietro si presenta come il suo fantasma: "Sono il fantasma di Antonio di Pietro... ma benedetto Iddio, sto toccando ferro, io sto bene alla faccia di tutti quelli che mi vogliono male". Speriamo che la buona sorte mi accompagni sempre, dice sorridendo, parlando pi a Sky Tg24. "Non so come si è creata questa cosa. Ma tanto, tante volte si sono diffuse notizie su persone che si sono trovate sposate o separate. E va bene così. E' brutto quando stai male davvero. Invece quando stai bene, si dice che che porta bene".